Terres des Hommes
SEO, campagne sui Social Media, campagne di Viral Marketing, AdWords, landing pages, video, grafica comunicativa, infografici, blogging, email marketing, content writing.. Se state leggendo SEO Point probabilmente vi trovate spesso a dover lavorare su queste cose, sia che lo facciate come professionisti, sia che lo facciate solo per promuovere il vostro sito. Magari si sviluppa un brand, magari si cerca di incrementare velocemente le conversioni tramite le landing pages e piano piano si fa esperienza, si fanno le ossa. Nel tempo, un passo alla volta, si iniziano a vedere i risultati; si è soddisfatti anche per il ritorno economico. Spesso e volentieri è però qualcosa di strettamente personale.

Non sarebbe bello se potessimo mettere queste competenze al servizio di qualcun altro, dando il nostro piccolo contributo al miglioramento di una porzione di mondo?

È quello che si può fare con il nuovo contest indetto da Michele Caivano, in arte Fortunecat, insieme a Terres des Hommes Italia, fondazione che opera a livello mondiale per proteggere i bambini dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo.

Un contest a sfondo sociale, senza funzioni di test, a cui sono invitati tutti gli esperti di comunicazione, di web marketing, di SEO, di SEM, i blogger, ecc. Un contest che comunque mette premi molto interessanti in palio (un viaggio in Mozambico e una macchina fotografica Nikon Coolpix).

Per partecipare non bisogna fare altro che iscriversi tramite l’apposita pagina e poi cercare di convincere più persone possibili ad adottare un bambino a distanza; chi, a fine contest, sarà riuscito a produrre il maggior numero di adozioni, sarà dichiarato vincitore. Entrano quindi in gioco tutte le strategie di web marketing sperimentate in altri campi: post sui blog, campagne sui social, video.. Tutto!

Il contest avrà luogo dal 10 febbraio al 10 maggio.

Invito tutti quanti i lettori di SEO Point a partecipare: la pagina del contest la trovate cliccando qui, diffondete la notizia e poi.. mettetevi in gioco anche voi!

E.. grazie a Michele per avermi contatto per segnalare il contest e per aver organizzato una così bella iniziativa!
Terres des Hommes

Leave a Reply

Your email address will not be published.