Questo fine settimana si sta tenendo uno dei più interessanti eventi italiani per quanto riguarda SEO & WebMarketing: parlo del V Convegno GT che, come ogni anno, si svolge al palazzo dei congressi di Riccione e vede centinaia di SEO confrontarsi su argomenti utili al lavoro sul web.

Io e Stefano Sarao siamo al convegno in qualità di relatori, oggi con un intervento sulla Link Building per settori competitivi e domani con una case history sulla correlazione fra Facebook e Google.

Un ambiente rilassato e formativo sotto tutti i punti di vista: oltre agli interventi di altissimo livello su argomenti tecnici e news il convegno si pone come momento di incontro e confronto diretto fra professionisti della rete. Alcune delle idee più interessanti provengono infatti proprio dalle “chiacchierate fuori intervento” con relatori e partecipanti, durante coffee break, pranzi e cene..

Quello che vogliamo fare, tramite SEO Point, è la copertura in tempi molto stretti degli interventi del Convegno, offrendo riassunti e considerazioni sui singoli speech, man mano che questi verranno esposti. In questi due giorni vedrete quindi questo articolo popolarsi di link interni a SEO Point con tutti gli approfondimenti degli speech esposti e delle news dall’evento. Se volete restare aggiornati iscrivetevi al feed RSS di SeoPoint, seguitemi su Twitter o salvate questa pagina nei preferiti per poi tornare a visitarla di volta in volta.

Se avete seguito gli interventi ci piacerebbe inoltre conoscere la vostra opinione, discuterne insieme e magari avere qualche feedback sui nostri interventi.. e mi raccomando, ricordatevi di far girare su twitter questo articolo 🙂 Potete condividere questo URL: http://goo.gl/cMpYJ

  • Google Post Caffeine di Francesco TintiUn interessante intervento su tutte le novità di Google dopo l’aggiornamento Caffeine.
  • Video e Google Universal Search di Alessandro MartinCome i video possono aumentare le visite al nostro sito e come grazie a questi possiamo ottenere con poco sforzo ottimi posizionamenti su Google.
  • La SEOMantica di Michele de Capitanicon Michele ci siamo immersi nel mondo della semantica, applicata ai motori di ricerca tramite gli algoritmi LSI, PLSI, LDA e HTMM.
  • Creazione di un Progetto DAO con Cesarino MorellatoCesarino, DAO Daddy, torna sull’argomento della DAO in modo più approfondito. Si parte questa volta dalla strutturazione di un progetto in modo veramente innovativo e divertente. Da vedere!
  • Sitemap XML Case History di Maurizio Petrone Uno dei più importanti SEO italiani porta un caso di studio correlato alla sitemap che sembra evidenziare una relazione fra sitemap e posizionamento: quali sono le possibili implicazioni?
  • Link Building Masters: Links a Prova di ProiettileIo e Matteo Monari abbiamo portato un intervento che parte dai brevetti e dai tools e che va a parlare dello sviluppo di una link popularity in modo vario. Si va da tecniche più “Black Hat” per settori estremamente competitivi e risultati veloci alla gestione di tecniche più “morbide” e idee operative nella creazione di un Link Profile inattaccabile.
  • Joomla e SEO – Stefano Rigazio, meglio conosciuto come Riga, ci parla di Joomla e di come questo possa essere ottimizzato in modo abbastanza semplice per la SEO.
  • SEO, Conversioni e PsicologiaAlessandro Banchelli parla di SEO in ottica totalmente diversa dal solito: come convincere l’utente a fare una determinata azione, lavorando sul subconscio.. Qualcosa di stupendo!
  • Tipi di Ricerche e di Keywords, come gli Algoritmi variano in base a QuestiPartendo dal concetto delle quattro tipologie di query di ricerca, Marco Quadrella parla di come girare a proprio favore l’interpretazione diversa delle varie keywords da parte di Google, da non perdere!
  • Google e i Microformati – Sante Achille ci parla invece di come sfruttare i microformati per migliorare il ranking e i click in SERP: si va verso i Rich Snippet e dei risultati forniti sempre più completi!

L’intervento di Enrico Altavilla verra pubblicato fra qualche giorno, stiamo mettendo tutto in ordine. Lo stesso vale per quelli di Nicola Briani e Daniele Ghidoli, che non siamo riusciti a prendere in tempo reale per motivi tecnici.

2 Responses

  1. Barbara

    Se non sbaglio c'era anche Luca Bove che doveva darci le ultime info su Google Places, per caso ha rilasciato delle slide?
    Grazie della condivisione

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.