Google Caffeine

Di questi tempi avrete sicuramente sentito parlare e forse provato Google Caffeine, il nuovo algoritmo che fra qualche mese sarà la base, il motore di Google: dopo molto tempo Google ha quindi deciso di aggiornare l’algoritmo. Dopo qualche mese di test, anteprime, articoli ed interviste Google ha chiuso l’indirizzo di test di Caffeine: all’indirizzo http://www2.sandbox.google.com/, dove prima si poteva provare il nuovo algoritmo, anche geolocalizzandolo per l’Italia e l’Italiano, ora si trova questo annuncio:

Abbiamo apprezzato tutti i feedback delle persone che hanno provato Caffeine.

Visto il successo che ha riscosso, crediamo che Caffeine sia pronto per essere provato in larga scala. Preso attiveremo Caffeine più ampiamente, iniziando da un datacenter. Questa sandbox non è più necessaria ed è stata chiusa, ma abbiamo apprezzato il test e l’uso positivo che i webmasters e gli editori hanno dato.

Anche Matt Cutts sul suo sito ha parlato di Caffeine, ribadendo che verrà implementato molto presto, “After the Holidays”: presumibilmente quindi per avere l’aggiornamento anche qui in Italia dovremo aspettare un po’ di tempo dal lancio, magari si avrà verso Dicembre/Gennaio.
Ancora non si sa esattamente come funzionerà il nuovo algoritmo, probabilmente si assisterà finalmente alla morte del Pagerank, al miglioramento della Real Time Search e ad un incremento dell’importanza dei Social Network nel posizionamento dei siti web. Ci si aspetta quindi un motore di ricerca sempre più proiettato verso il futuro, sempre più specifico e geolocalizzato per le keywords che lo richiedono.

Una cosa certa è che Google Caffeine sarà molto più veloce e riuscirà ad esplorare molto più in profondità il web, mantenendo la grafica e la semplicità d’uso originaria: quindi modifiche solo al motore e non alla carrozzeria.

Intanto il web è in fermento ed oltre-oceano si sta già parlando molto della cosa. Ecco qui sotto un video di qualche mese fa in cui Matt Cutts parla di Caffeine:

Tornando a parlare dell’algoritmo: qualcuno ha fatto dei test? Avete esperienze da riportare? Sarebbe interessante sapere in anticipo quali saranno le tecniche SEO che si useranno con Caffeine: resteranno quasi invariate o cambieranno radicalmente?

About The Author

Ideatore e Web Master di SeoPoint.org, si occupa di SEO dal 2007. E’ stato relatore a diversi eventi organizzati da GT Idea Srl. E’ moderatore nel Forum GT, la community di riferimento per i SEO in Italia. Studia Ingegneria Industriale presso l'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Sognatore, appassionato di corsa e outdoor e scout da sempre.

11 Responses

  1. Mdv

    Grande Paolo,

    non vedo l'ora sia pubblico l'agg. caffeine. Non vedo l'ora di sapere quali saranno le modifiche principali. Per il pagerank mi dispiace, e non poco, mi piaceva l'idea di un Rank 😉

    PS: La nuova grafica del blog è splendida, mi piace.

    Rispondi
  2. Stefano

    Ciao,

    anche se il link non è inserito bene non importa tanto non funziona.

    Io ho usato caffeine però in tutta onestà non ho avuto modo di fare un confronto per capire come gestiva le varie attività di SEO.

    Posso solo dire che di sicuro è più preciso e trovavo più facilmente riposte alle mie attività di ricerca.

    Rispondi
  3. Alessio

    Sono proprio curioso e lo proverò a breve. Sono sempre interessato quanto curioso alle iniziative del Google Market, soprattutto a quelle di questo tipo.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.