Ne abbiamo parlato al Convegno GT, era uscito un articolo su Search Engine Land a riguardo, ora la dichiarazione di Matt Cutts: i links dai Social vengono analizzati e considerati per il ranking di un sito web. Ad oggi i links dai social non hanno molto valore, ma presto potrebbero acquistarlo; Matt marca poi un concetto molto importante: iniziare a fare matrici di links da Social, like non spontanei, retweet forzati, non ha senso; Google analizza infatti l’autorevolezza degli utenti e probabilmente anche l’affinità con il topic, quindi la miglior cosa che si può fare è fornire ottimo contenuto all’utente!

Ah, qualche mese fa Matt diceva altre cose su questo argomento.

Ottima cosa, no?

About The Author

Ideatore e Web Master di SeoPoint.org, si occupa di SEO dal 2007. E’ stato relatore a diversi eventi organizzati da GT Idea Srl. E’ moderatore nel Forum GT, la community di riferimento per i SEO in Italia. Studia Ingegneria Industriale presso l'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Sognatore, appassionato di corsa e outdoor e scout da sempre.

6 Responses

  1. Mirko D'Isidoro

    Questa è una news interessante.
    Dobbiamo quindi sforzarci di posizionarci usando più canali (facebook, twitter, youtube, blog e motori di ricerca verticali come google immagini e google news), e acquisire valore non solo come numero di follower e fan, ma anche come brand reputation positiva.

    Ho condiviso questa notizia per diffondere meglio il concetto ;).

    Rispondi
  2. Sentry

    Mah. Con il lancio di G+ le mie idee su questo argomento si sono fatte più confuse. Un +1 fatto su un post in G+ aumenta il valore SEO del commento o di ciò che è ventualmente linkato dentro il commento? Inoltre, a che serve – cosa che spesso capita di vedere – che 10 utenti mettano +1 sul post di una tipa che dice "Uh, mi sono lavata i capelli stamattina". Temo che il posizionamento di questa roba scavalcherà presto roba più utile. Son cose che mi lasciano perplesso. 🙂

    Rispondi
  3. Sentry

    Ops… scusate per "eventualmente" scritto "è ventualmente". Sto dormendo in piedi… stavo scrivendo un'altra cosa in effetti e ho pasticciato tutto 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.