400 milioni di iscritti a Facebook (di cui 200 attivi), 75 milioni di account su Twitter, oltre 100 milioni di profili su YouTube, a cui si vanno ad aggiungere coloro che frequentano Flickr, Friendfeed, Delicious e chi più ne ha più ne metta.

E’ una buona base sulla quale puntare una campagna di marketing e comunicazione, non credete? Ecco come nasce il Social Media Marketing, ovvero l’idea di sfruttare gli strumenti sociali messi a disposizione dal web 2.0 per far passare un messaggio promozionale piuttosto che una comunicazione aziendale piuttosto che “umanizzare” la propria azienda agli occhi dei consumatori.

Gli strumenti utilizzabili sono potenzialmente infiniti (nascono quotidianamente tools capaci di incrementare le potenzialità dei Social Media) ma in continua evoluzione e soggetti a rapida obsolescenza: sta al Social Media Specialist la capacità intepretare e anticipare (e perchè no, creare) le tendenze future che permetteranno alla propria azienda di costituire un caso di successo all’interno dello sfavillante mondo social.

All’interno del mio spazio su SeoPoint (a proposito, piacere di conoscerti caro lettore! Se vuoi scoprire qualcosa in più di me, ecco la mia scheda) proverò a fornirti spunti utili e riflessioni costruttive sulle potenzialità di questi strumenti, proponendoti casi di successo di brand presenti sui Social Media, tools (gratuiti!) irrinunciabili e miniguide all’uso e all’ottimizzazione di tutto ciò che è riconducibile al mondo social: come ottimizzare una Facebook fan page, come utilizzare in modo “avanzato” Twitter, come sfruttare al meglio Friendfeed…insomma, seguimi e vedrai.

Anzi, followami!

2 Responses

  1. regole-seo

    Ciao.

    Non vedo l'ora di vedere le miniguide! 🙂

    …certo, una qialsiasi guida su facebook rischia a diventare obsoleta dopo una settimana vista la velocità con cui cambiano e spostano le cose.

    E' davvero disorientante a volte 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.