Ci piacerebbe proporvi un articolo di SEOmoz contenente una serie di letture utili per chiunque lavori in campo SEO o nel Web più in generale. A differenza della maggior parte letture consigliate che si trovano queste letture sono completamente offline.

Analytics & Dati

  • Web Analytics in an Hour a Day – Avinash Kaushik

Questo libro è considerato una lettura necessaria per chiunque abbia bisogno di capire i concetti alla base della web analytics e di capire come valutarla e comprenderla. Oltre i concetti più basilari circa la raccolta dei dati di analisi, il libro si concentra sul rendere chiaro come essa si applica agli obiettivi del tuo sito web, e su come usare analytics per raccogliere intuizioni che miglioreranno il tuo sito.

  • Information Dashboard Design – Stephen Few

Questo libro non è direttamente collegato alla strategia SEO o web, ma dalla lettura, ho già avuto due occasioni per usare i suoi consigli efficacemente per la presentazione dei dati. Anche se si è abili nella creazione di tabelle, grafici e diaframmi, per i consigli estremamente pratici ed altamente eseguibili per combinare i dati nella ‘dashboard’ vale la pena di acquistarlo.

Se si lavora con siti che hanno bisogno di presentare i dati in modo interessante per gli utenti, o se avete bisogno di creare una dashboard di analisi e di dati di ricerca per uso interno (forse raccolte dal libro di Avinash’s), allora sarete in grado di comunicare la informazioni in modo più efficace dopo questa lettura. (Inizierai anche a riconoscere i terribili errori nella presentazione dei dati che gli altri compiono).

Usabilità & Test

  • Don’t Make Me Think and Rocket Surgery Made Easy – Steve Krug

Questo famoso libro di Krug sul design e l’usabilità è uno di quei testi classici, che presentano l’intera premessa nelle quattro parole del titolo (non farmi pensare), poi prosegue mostrando come costruire questa premessa nella tua filosofia di design. Per avere una assaggio di questo autore c’è il capitolo di esempio, How we really use the web.

Krug nel primo libro spiega come pensare a proposito dell’usabilità, mentre Rocket Surgery Made Easy è a proposito di come ottenerla – per il processo di miglioramento della fruibilità del sito web. Si raccomanda caldamente che, prima di iniziare la progettazione di test e assunzione di utenti, di dare a questo libro una lettura, se non avete ancora in programma alcuna prova di utente, leggetelo comunque a ricordare il perché si dovrebbe.

  • Always Be Testing: The Complete Guide to Google Website Optimizer – Bryan Eisenberg & John Quarto-von Tivadar

Integrando i libri di Krug, questo testo si concentra sull’utilizzo di Google Website Optimizer per istituire test per il Conversion Rate Optimisation. Oltre i semplici aspetti tecnici su come eseguire un test con lo strumento, insegna come utilizzare una comprensione del processo di acquisto e la creazione di una forte offerta per creare siti web più potenti.

Search Marketing

  • Information Architecture for the World Wide Web – Louis Rosenfeld & Peter Morville

Come fa un libro scritto da oltre un decennio a entrare in questa lista? Perché quando O’Reilly ha pubblicato il libro di questi autori, su un tema così importante per il modo di informazione è stato pubblicato online e compreso/consumato dai visitatori, il testo sta per resistere alla prova del tempo.

Come molti di questi suggerimenti, il libro si trova ad alti livelli, ma scende ‘al sodo’ con una discussione approfondita sulla progettazione e l’attuazione dell’ IA su siti web, e dedicando un capitolo significativo per decidere se e come migliorare la ricerca on-site su un sito.

  • The Art of SEO – Eric Enge, Jessie Stricchiola, Rand Fishkin and Stephan Spencer

Nonostante i cambiamenti incredibili nel campo della SEO, un ‘cast di celebrità’ (tra cui Rand Fishkin di SEOmoz) è riuscito a mettere insieme questo libro eccellente, di riferimento per la ricerca marketing. Prima di pagina 50, gli autori hanno coperto le basi su come i motori di ricerca scansionano & indicizzano il web e la ricerca di fattori di posizionamento; va a coprire gli aspetti tecnici della SEO, la ricerca di parole chiave, l’analisi della concorrenza & il benchmarking, il link building, la ricerca verticale e i risultati del monitoraggio.

Più interessante, su questo libro, è la comprensione che gli autori riportano dalla loro esperienza nella gestione di campagne di SEO nel mondo reale – così come nel capitolo dedicato alla costruzione di squadre SEO, e sapere quando o come stabilire organismo di ricerca.

La ragione principale per cui io sembro delirare per questo libro è lo stesso motivo per cui lo si dovrebbe leggere: l’adulazione. Rand ha dedicato questo libro a voi, membri della comunità SEO.

  • Search Marketing Standard

Raccomandata da Rob Bothan, Search Marketing Standard ha pubblicato una rivista trimestrale per il settore di ricerca. Loro promettono: “Basta sottolineare nella valanga dei consigli marketing da fonti online e facci filtrare le notizie per te.”

  • Influence: The Psychology of Persuasion – Robert B. Cialdini

Questo è un libro classico, il quale sceglie trattare la persuasione come un scienza, piutto che un arte. L’autore è un professore di psicologia, quindi, forse, bisognava aspettarselo, ma il rigore della spiegazione negli esempi (molti dalle osservazioni stesse di Cialdini) ti aiuteranno a sviluppare nuovi e più persuasivi metodi di influenzare i visitatori verso in favore del tuo sito.

Gestione & Attuazione

  • Good to Great – Jim Collins

Non ho mai incontrato un libro che è essenzialmente uno scitto su di un progetto di ricerca, è particolarmente speciale in quanto le conclusioni della ricerca sono molto importanti, e possono essere usate. La premessa del lavoro era quello di: identificare i concetti che le grandi aziende hanno in comune, ma che non sono stati attuati da ogni (o molte) società che sono semplicemente ‘buone’.

Si può leggere di più su ciò che è venuto alla luce da questi concetti, e vedere come Rand testò la loro applicazione all’interno di SEOmoz 2007 nel suo post, Asking the Tough Questions o in posti simile di Will, from Distilled’s perspective.

  • Getting Things Done – David Allen

Un libro eccezionale che propone un sistema di workflow management che sembrerebbe estremamente radicale per molte persone con un sistema consolidato, e terribilmente comune per altre. Il libro guida, poi, verso un metodo per l’attuazione dell’installazione del GTD.

Secondo me, il messaggio più importante (ma uno che riveste un ruolo secondario per gran parte degli altri contenuti del libro) è che la vostra mente è ottima per un certo tipo di lavoro (il pensiero creativo, il problem solving, ecc) e non deve essere incatenata con altri compiti (ricordarsi di chiamare che domani client, ecc) che possono essere delegate a un sistema di fiducia.

Avete presente quando si mettono le cose accanto alla porta, in modo da ricordare di prendere uscentdo? Questo libro fornisce un metodo per fare in modo che tutta la tua vita funzioni così.

  • Agile Project Management with Scrum – Ken Schwaber

Ken Schwaber è uno degli autori del “Agile Manifesto”, che ha delineato i principi alla base della metodologia nota come ‘agile software development’. Il suo processo ‘Scrum’ – descritto in dettaglio in questo libro – che utilizza una serie di iterazioni relativamente veloci.

Per persone a cui non piacciono le strutture e i sistemi che possono introdurre un ulteriore burocrazia come una barriera per il lavoro, il sistema può sembrare terrificante ma credetemi: un volta attuato, Scrum riduce quasi tutte le barriere tra lo scoprire che cosa si ha bisogno di fare e il farlo realmente.

Sebbene sia stato progettato per lo sviluppo software, i principi possono essere applicati a qualsiasi prodotto o servizio che si può beneficiare dai miglioramenti incrementali (e con un po’ di creatività, credo che questo potrebbe essere facilmente applicato alla produzione di una grande quantità di organizzazioni).

Giorno per Giorno

  • Wired

Wired (Wired.it) è una rivista mensile, che copre molti aspetti della ‘tecnologia’, dai gadget alla strategia online. La sua unione di creatività e  informazione ti aiuterà a mantenerti aggiornato sulle tendenze tecnologiche e potrà anche stimolare idee e ispirare temi e aiutarti per i concetti linkbait.

Che il loro staff ha coniato termini come ‘crowdsourcing’ e ‘the long tail’ il che da’ un’idea dell’impatto che la rivista ha avuto sul marketing; leggerlo ogni mese è l’unico modo per essere sicuri che si sta usando l’ultimo tipo di linguaggio.

  • Send: The Essential Guide to Email for Office and Home – by David Shipley & Will Schwalbe

In molti hanno scritto della gestione delle email come parte della giornata lavorativa, ma questo libro parla delle specificità di stile e di scrittura nel mezzo. Esso deve contribuire per creare email più singnificative e che garantiscano una migliore comprensione .
Sam ha suggerito questo libro, dicendo: “Mi è stato consigliato da un amico che si occupa di email marketing e ha cambiato il mio modo di scrivere (e leggere) le email. (…) Veramente utile.”

About The Author

Si occupa della gestione di portali di medie dimensioni e sviluppa temi Wordpress, con un particolare occhio alla SEO. È stato relatore al Convegno GT 2010 con un intervento sull'influenza di Facebook sul ranking.

Leave a Reply

Your email address will not be published.