Giorgio Taverniti ha costruito una bella discussione intorno alle novità di Google.

L’infrastrttura di caffeine permette a Google di ottenere una migliore indicizzazione dei risultati. Per instant Google ha salvato tutte le ricerche, non va ad estrapolare nuovi dati ogni volta. Il database di instant e, statico. Gli unici risultati real time, freschi, sono quelli del box di twitter.
Dal punto di vista prettamente Seo sapere questo cambia veramente poco, mentre dal punto di vista tecnico cambia molto. La differenza fra ieri ed oggi e’ il modo in cui vengono archiviati i dati.

Con caffeine Google riesce ad archiviare tutto: non deve archiviare solo i dati di base ma riesce ad analizzare alla perfezione qualsiasi dato. Google ora archivia sia i dati passati che quelli attuali e riesce a determinare l’autorevolezza di utenti e siti in base ad una marea di dati.

Una cosa che si può fare per migliorare il proprio posizionamento e’ quella di far mettere ai propri utenti, il sito nei preferiti(stellina sulle Serp).

Possiamo inoltre personalizzare il messaggio di sidewiki dal centro webmaster di google. Instant e suggest possono essere usati all’inverso per capire come Google elabora le informazioni. Bisogna pero’ stare attenti perche suggest e quindi instant sono personalizzati.

One Response

Leave a Reply

Your email address will not be published.