Convegno GT

Anche quest’anno sarò al Convegno GT in qualità di relatore, portando questa volta due interventi: una case history su Facebook e la SEO e un’approfondimento sulla Link Building avanzata, dopo quello di Matteo Monari. Ho parlato di Link Building in modo molto generale già al Symposium GT di Ottobre, a Roma, toccando un gran numero di argomenti diversi; in questo caso però vorrei parlare di qualche argomento più specifico ed interessante, magari orientato a qualche campo in particolare o comunque ad una specifica branca della SEO e dell’acquisizione dei links.

Per questo (prendendo l’idea da Matteo Monari) vorrei chiedere direttamente a voi quali sono gli argomenti di cui vorreste discutere al Convegno, argomenti magari abbastanza approfonditi, al di la dell’acquisizione di links con i soliti metodi che tutti conosciamo e che si trovano su un po’ tutti i libri di SEO in commercio.

Black Hat SEO? Link Building orientata al settore financial e a settori molto competitivi, per lo più diversi dai casino? Semi automatizzazione di processi di base? Software particolari?

Sono qui, in attesa dei vostri consigli, in modo da offrire tutto ciò che posso e creare un momento di esposizione e confronto che possa essere interessante per tutti, saltando le solite banalità che si possono trovare in giro per il web.

Aspetto i Vostri Consigli Allora!

PS: Consiglio di partecipare al Convegno a chiunque sia interessato ad approfondire in modo veramente serio la SEO ed il Web Marketing.

PS2: Ci sarà anche la premiazione di Instantempo, il SEO contest by GT. Supportate il dominio .it di Don Claudissimo con un link 🙂

About The Author

Ideatore e Web Master di SeoPoint.org, si occupa di SEO dal 2007. E’ stato relatore a diversi eventi organizzati da GT Idea Srl. E’ moderatore nel Forum GT, la community di riferimento per i SEO in Italia. Studia Ingegneria Industriale presso l'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Sognatore, appassionato di corsa e outdoor e scout da sempre.

7 Responses

  1. costo registratori d

    credo che il come organizzarsi, cominciando con una seria pianificazione e quali strumenti utilizzare, sia molto importante. Io personalmente ho letto tanti articoli con delle briciiole di qua e di la, ma solo pochi giorni fa dopo aver letto un fantastico libro ho capito per quanto il link Building sia effettivamente macchinoso e semplice, non misterioso come prima. La differenza dove sta? Nel riuscire a vedere il sistema – cosa che io personalmente da principiante non vedevo. Non esisteva un inizio ed un obiettivo misurabile. Se invece hai ascoltatori molto avanti – black SEO o cose per una gara GT. 🙂

    —————–

    casa vacanze in montagna

    Rispondi
  2. costo registratori d

    d'altra parte anche come analizzare bene la concorrenza, spiegare COSA GUARDARE, con quali strumenti fare l'analisi, dare dei parametri per che una persona possa quantificare come deve essere la Sua campagna dilink Building, quanto lunga, quanto intensa – si puo parlare un sacco di tempo, ma sono sempre quei pezzi di mosaico che se non li prendiamo tutti dalla stessa scatola – probabilmente a tanti di noi mancheranno parecchi pezzi per completare il quadro e capire cosa e per che fare, e finalmente cosa aspetarsi

    —————–

    casa vacanze in montagna

    Rispondi
  3. Paolo Dello Vicario

    Ottimi spunti! Sto mettendo a posto l'intervento seguendo i tuoi consigli ed inserendo delle tecniche di Link Building anche spinte e poco diffuse 🙂

    Verrà qualcosa di interessante credo

    Grazie del Contributo!

    Rispondi
  4. costo registratori d

    sono contento di esserTi stato utile. Comunque, considera che sono un principiante, ma molto interessato a mandare avanti il mio negozio online di registratori di cassa( che sta ancora nascendo). Quindi quasi tutti i giorni lavoro alla cosa. Compreso il link Building. Cio' significa anche che spesso ho delle domande. Se il tuo pubblico e di livello mio (piu o meno) potresti esserti molto utile sapere che domande mi vengono in mente, avendo cosi del materiale di ottima qualita', perche partiresti dalle problematiche, non dalle conoscenze che hai. Vedresti di nuovo il link Building con gli occhi di un new entry come una volta, non con quelli da esperto come adesso :).

    —————–

    casa vacanze a Pievepelago

    Rispondi
  5. costo registratori d

    D'altra parte, ho gia fatto un certo lavoro, ho gia acquisito certe conoscenze, quindi non so quante domande effettivamente potro' generare. Se ti interessa fammi sapere. Mi piacerebbe leggere anche il Tuo Rapporto (certamente dopo che lo hai utilizzato per il convegno).

    —————–

    casa vacanze a Pievepelago

    Rispondi
  6. Athena

    In effetti per chi non è espertissimo avere delle linee guida più solide su come effettuare una buona pianificazione di link building sarebbe più che auspicabile. Chi si trova più o meno alle prime armi come me risparmierebbe molto tempo piuttosto che andare a "spigolare" in giro.. Ma "costo registratori di cassa" mi potresti segnalare il libro che hai letto? grazie!

    Rispondi
  7. costo registratori d

    Ciao, Athena

    Condivido volentieri la mia esperienza, ma credo che non sia il caso di farlo in diretta, se no – a Paolo arriviamo a sembrare dei spammer (tra l'altro il mi oltimo commento l'ha eliminato :))) , credo proprio per quel motivo, anche se il suo blog e NoFollow.) Se Vuoi, scrivimi su ilregistratoredicassa@gmail.com.

    Ti devo avvisare pero'. Il libro e in inglese. 🙂 Se pensi di cavartela – ti invio nella mail i dettagli.

    Rispondi

Leave a Reply to costo registratori d Cancel Reply

Your email address will not be published.