Uno studio di PEW Internet riportato su Marketing Land evidenzia come le persone che condividono video negli USA sia passato al 14% del 2009 al 31% di oggi. Condotta su un campione di 1003 persone, intervistate telefonicamente, la ricerca ha evidenziato come l’interesse per i video online sia aumentato in modo significativo dal 2009.

OnlineAdultsUnder50WatchingVideo_Pew_Oct2013

La ricerca ha evidenziato inoltre che la percentuale di persone online che guardano video è doppia rispetto a quella di persone online che condividono video. Il dato interessante sta nel fatto che la differenza di comportamento fra gli under 50 e gli over 50 non è poi così accentuata (anche se gli under 50 sono generalmente più interessati ai video online); per ogni under50 che visualizza un video ci sono circa 0.48 persone che lo ricondividono, mentre per ogni over50 che visualizza un video, ce ne sono 0.42.

Altro dato interessante è quello relativo ai generi di video più apprezzati; commedia, how-to, humor sono fra i più performanti:

TypesofVideoContentWatched_Pew_Oct2013

 

Il rapporto migliora se si guarda a coloro che usano gli smartphone per guardare, registrare e condividere video, soprattutto nel segmento d’utenza più giovane, che ha un approccio avanzato a questo strumento:

VideoActivityonPhones_Pew_Oct2013-600x350

E voi? Utilizzate i video nelle vostre campagne online?

About The Author

Ideatore e Web Master di SeoPoint.org, si occupa di SEO dal 2007. E’ stato relatore a diversi eventi organizzati da GT Idea Srl. E’ moderatore nel Forum GT, la community di riferimento per i SEO in Italia. Studia Ingegneria Industriale presso l'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Sognatore, appassionato di corsa e outdoor e scout da sempre.

3 Responses

  1. daniele

    Grazie per l’articolo, ben fatto. Volevo segnalare che la percentuale di visualizzazione di video, è in aumento anche in Italia, soprattutto per video di breve durata.

    Rispondi
  2. Carlo

    Non a caso YouTube è diventato in brevissimo tempo uno dei siti più popolari della storia di internet. È indubbio che la gente è più portata a visualizzare video/immagini piuttosto che spendere tempo a leggere il testo. Quando si vuole aprire un nuovo business, bisogna tenere ben presente questo aspetto!

    Rispondi
  3. dadeshoes

    Ottimo risultato , davvero. Le campagne di video-marketing sono sempre più in voga da qualche mese… basta osservare il volume di pubblicità (con i nuovissimi strumenti che Google mette a disposizione) che si è creato! I video sono uno strumento potentissimo (se ben fatto, visti i migliaia in circolazione su ciascun argomento) e vale la pena sfruttarlo a proprio vantaggio… diciamo "per non essere sempre spettatori" 😉

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.